Detrazione per acquisto immobili

L’Acquisto di immobili ristrutturati e successivamente venduti da imprese di costruzione o intermediari immobiliari, nei limiti del 25% del costo di acquisto, è detraibile al 36%.

Per via della proroga operata dalla L. 244/2007, sarà possibile fruire di questa detrazione fino al 30.06.2011. Resta fermo il limite di spesa detraibile a 48.000 euro.

La detrazione per acquisto di immobili ristrutturati non prevede comunicazioni preventive o conclusive e non necessita dei particolari bonifici di cui al D.M.41/1998.

dott. Massimo Dodaro

 

  RIPRODUZIONE RISERVATA  

Leave a Reply